Prodotti e soluzione per la determinazione delle proteine

Per la determinazione delle proteine secondo Kjeldahl e Dumas

La proteine fanno parte di quasi tutti gli alimenti e i mangimi. Il contenuto proteico è calcolato grazie al fattore proteico (a seconda del tipo di campione) a partire dal contenuto di azoto di un campione ed è un criterio decisivo per la qualità e il prezzo di un prodotto. Esse inoltre sono parte delle informazioni obbligatorie sui prodotti alimentari insieme a carboidrati, grassi, fibre alimentari e sodio. Di conseguenza, l'analisi del contenuto proteico è di grande importanza per l'industria alimentare e dei mangimi

Grazie all'analisi centesimale, i prodotti sono etichettati con le corrispondenti informazioni nutrizionali necessarie al consumatore. Queste informazioni sono  obbligatorie nella maggior parte dei paesi .

Poiché il contenuto di proteine è calcolato sulla base del contenuto di azoto, per l'analisi si usano gli stessi metodi della determinazione dell'azoto: Kjeldahl, Dumas e NIR.